AIC

Associazione Italiana Calciatori

AIC - Associazione Italiana Calciatori

AIC - Associazione Italiana Calciatori nasce nel 1968 grazie alla sensibilità e alla solidarietà di giocatori, all’epoca e tutt’oggi ancora molto amati, per assistere e difendere la figura del calciatore professionista e tutelarne i diritti che sino a quel momento non erano mai stati garantiti.

A costituirla furono alcuni dei giocatori che erano le colonne portanti del calcio di quegli anni: Bulgarelli, Mazzola, Rivera, Castano, De Sisti, Losi, Mupo, Sereni, Corelli e Sergio Campana, nomi che ancora oggi evocano grandi emozioni…

Grazie al loro impegno, l’associazione ha potuto raggiungere grandissimi traguardi negli anni. Molti sono stati i riconoscimenti di cui i giocatori professionisti hanno potuto beneficiare, tra i tanti, quello di essere riconosciuti dalla legge come veri e propri lavoratori.

Inizialmente l’associazione raccoglieva solamente i calciatori di serie A, B, C e D, ma seguendo l’evoluzione del mondo del calcio, dal 2000 l’Assocalciatori ha cominciato ad occuparsi anche dei calciatori dilettanti, compresi calcio femminile e calcio a 5. 


Nell’ambito della tutela degli sportivi, l’Assocalciatori ha sensibilizzato i tremila calciatori professionisti e i calciatori appartenenti alle categorie dei dilettanti, alla tutela personale e della propria carriera attraverso la stipula di adeguate polizze assicurative.

Grazie alla fiducia accordatale dal Presidente Damiano Tommasi, prima, e dal neo-Presidente Umberto Calcagno, poi, dal 2014 Private Broking è consulente assicurativo ufficiale di AIC.

È stata sottoscritta, con la compagnia Lloyd’s, una convenzione infortuni individuale per i calciatori professionisti che può essere stipulata singolarmente da ogni associato.

La convenzione prevede la garanzia caso morte e invalidità permanete da infortuni, cui viene applicata una supervalutazione per l’attività sportiva.

È estesa anche all’invalidità totale che comporti il fine carriera causato sia da infortuni che da malattia.

È stata inoltre introdotta la copertura per il caso di morte improvvisa dovuta a patologie mai diagnosticate ed improvvise.

Private Broking propone prodotti altamente specifici ed è a disposizione di ogni giocatore, professionista o dilettante, con un servizio di consulenza specializzato e personalizzato, mirato a modellare garanzie su misura per ogni esigenza e per trovare le più adeguate soluzioni di copertura dei rischi a cui sottoposto.

Sei unGiocatore di Calcio? Chiedi un consulto ad un nostro specialista, compilando il nostro Form Contatti.

Per rimanere aggiornato circa le novità del tuo settore, iscriviti PB News, la nostra newsletter dedicata al mondo dello sport.

POLICIES